Simone Prisco (Napoli 1980)


 

 

Si dedica fin da giovanissimo allo studio della tradizione pittorica, diventando pittore, incisore e disegnatore di gran pregio.

Ancora allievo all’Accademia di Belle Arti di Napoli partecipa a diversi concorsi nazionali ed internazionali di incisione, riscuotendo diverse segnalazioni e pubblicazioni come a Duoro 2003 Bienal Internacional Gravura e la pubblicazione su Grafica d’Arte n°55/A  (supplemento della rivista Occhio nel segno).

Portati a termine gli studi Accademici collabora con diverse menti creative del panorama partenopeo e lavora come disegnatore e colorista presso lo studio di animazione "Michele D'Auria Creative Studio", dove contribuisce alla realizzazione di lavori animati per Honda, Telepass, Eni, fino alla realizzazione grafica di cd per importanti musicisti come Lino Cannavacciuolo. Dal 2010 al 2013 si affaccia al mondo del fumetto grazie all'amico e collega Germano Massenzio con cui realizza, come colorista, diverse storie a fumetti per il "VIS - volontariato internazionale per lo sviluppo", e la colorazione delle illustrazioni per "Nutribimbo" edito dalla Casa Editrice Idelson Gnocchi, nello stesso tempo è curatore del reparto grafico per diverse società quali Fitobios, C.G.M. e la In Form of Art dove approfondisce la conoscenza del fumetto grazie a Marco e Stefano Chiuchiarelli diventando colorista e co-autore del fumetto "La scelta" edito dalla In Form of Art Press e dove inizia l'attività di docente in digital painting e di colorista digitale per i fumetti dalla casa editrice della stessa scuola.

Nel 2014 esordisce come autore unico della Graphic Novel “Vita” edito dalla casa editrice Douglas edizioni.

Ad Aprile del 2015 torna a fare coppia, come colorista, col disegnatore Marco Chiuchiarelli per la realizzazione del primo volume dell’albo a fumetti “Communion” e nello stesso periodo entra a far parte della galleria d’Arte Morrison Fine Art Gallery con le sue incisioni.

 

 

 

 

Opere di Simone Prisco